Melissa pianta – Tutto quello che c’è da sapere

Melissa Officinalis Funziona?

Melissa officinalis: i benefici e le virtù della Melissa, le sue proprietà medicinali, il dosaggio e gli effetti collaterali. Scopri tante informazioni utili sulla melissa in questa guida approfondita.

La Melissa (Melissa officinalis) è una pianta medicinale che aiuta a combattere l’insonnia e lo stress. Si tratta di una pianta che favorisce notevolmente la calma e il rilassamento ed è particolarmente efficace in combinazione con erbe rilassanti, calmanti e anti-stress, come Rodiola, simplicifolia di Griffonia, Ashwagandha, cannabis o Valeriana. Ma le virtù di Melissa non si fermano alla sua azione ipotensiva, è nota anche per combattere efficacemente herpes labiale e alcuni virus e batteri.

Proprietà della melissa

Melissa contro Stress – Nervosismo – Irritabilità

  • anti-stress (con Griffonia, Ashwagandha);
  • utile in caso di disintossicazione;
  • cura nervosismo, irrequietezza, irritabilità;
  • placa emotività, ansia (con Griffonia simplicifolia, Rodiola);
  • colite, spasmi intestinali;
  • stimola buon umore;
  • aiuto contro esaurimento nervoso, depressione;
  • utile per persone ipocondriache.

Melissa per il Sonno

  • aiuta ad evitare brutti sogni, incubi;
  • migliora la qualità del sonno e la durata;
  • favorisce il sonno profondo;
  • permette il rilassamento muscolare prima di dormire;
  • cura l’insonnia (con valeriana, Griffonia simplicifolia).

Melissa per Digestione – Acidità gastrica – Regolarizzare l’intestino

  • cura acidità di stomaco;
  • valido aiuto contro i disturbi digestivi;
  • sindrome dell’intestino irritabile, sindrome del colon irritabile;
  • anti-infiammatorio intestinale (con Curcuma);
  • utile in gravidanza contro la nausea;
  • male stomaco, coliche;
  • spasmi gastrointestinali.

Melissa per Concentrazione – Memoria

  • stimola la concentrazione mentale (con Rodiola Ginseng);
  • aiuta la mente e la memoria;
  • stimolante del fisico e della mente;
  • migliora la memoria;
  • utile contro il mal di testa.

Melissa per Malattie – Sistema Immunitario

  • utile per la cura dell’herpes zoster;
  • funge da antibatterico / antivirale;
  •  anti-infiammatorio per i polmoni;
  • malattia di Alzheimer;
  • ipertiroidismo (Melissa agisce inibendo gli ormoni desiodazione tiroide).

Melissa per Cuore – Pressione Arteriosa

  • moderatore del cuore;
  • stimola la circolazione del sangue;
  • limita le palpitazioni di origine nervosa;
  • ipotensivo.

Ecco dove acquistarla => Melissa più Valeriana di prima qualità, ottima sinergia per favorire il sonno, combattere insonnia, stress, paura e ansia.

Melissa benefici

L’effetto principale della melissa è la sua capacità di calmare, rilassare e “staccare la mente”. Può essere utile alla fine di una giornata stressante per favorire il rilassamento e il sonno. La Melissa è un grande aiuto per coloro che hanno incubi ricorrenti e insonnia (specialmente in combinazione con valeriana, Griffonia simplicifolia e Ashwagandha), ma anche molto utile in caso di acidità di stomaco. Rimane un ottimo rimedio contro l’herpes labiale e altre malattie.

Melissa Origine

La Melissa (Melissa officinalis) è originaria del Sud Europa (in particolare del Mediterraneo), Asia e Nord Africa. Il suo uso risale a più di 2000 anni fa, pensate che Carlo Magno richiese ai suoi sudditi di coltivare questa pianta nei loro giardini e mangiarne regolarmente per le sue virtù medicinali e protettive.

Melissa Composizione

Melissa è essenzialmente ricca di calcio, fosforo, magnesio, potassio. Ottima fonte di antiossidanti, principi attivi e vitamine A e C. Contiene anche un olio essenziale, il citroneolle e i flavonoidi.

Melissa dose

Prendere da 1 a 3 infusioni al giorno, con fino a 10 grammi di melissa secca. È possibile acquistare la melissa sotto forma di olio essenziale per favorire il rilassamento. L’impiego in capsule è raro, ma esiste, così come l’acqua di Melissa (molto efficace nel trattamento di malattie della pelle e occhi), che è una miscela di piante in cui la proporzione di Melissa è dominante.

Melissa effetti collaterali

La Melissa non ha effetti collaterali, il suo utilizzo è molto sicuro, tuttavia, è meglio evitare di consumarne troppo a lungo: cure di 3 settimane, alternate a 1 di riposo, sono sufficienti. Non crea dipendenza.

Melissa Opinione degli esperti

Melissa è una pianta efficace per rilassare il sistema nervoso e aiuta a proteggere il corpo nel suo complesso. Aiuta a calmare le crisi nervose e rilassare le persone ansiose, ed è calmante e rilassante sia per il cuore e l’apparato digerente che per il sistema nervoso.

Melissa Informazioni aggiuntive

Ulteriori ricerche su Melissa determinano che potrebbe avere un ruolo nella prevenzione da HIV. La Melissa è una delle piante preferite delle api, che la raccolgono e la trasformano in miele.

Melissa dove acquistarla

Il connubio tra Melissa e Valeriana è perfetto per ridurre l’ansia, migliorare l’umore, combattere lo stress, ma è fondamentale che sia biologica.

Acquista Ora Melissa + Valeriana su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Melissa, associazione con altre piante

La melissa è spesso associata con piante come valeriana, passiflora, lavanda (rilassamento, il sonno, l’equilibrio del nervo), Ashwagandha, il simplicifolia Griffonia (insonnia, incubi, lo stress, l’equilibrio nervoso), ginseng e Rodiola (concentrazione, stress, equilibrio nervoso), molto buona la combinazione con liquirizia (problemi di stomaco, acido dello stomaco), ginkgo biloba (circolazione sanguigna, mal di testa, ronzio alle orecchie), eucalipto, timo (antisettico , antivirali, antibatterici), Camomilla (digestione, insonnia), Cannabis e luppolo (agitazione, nervosismo, esaurimento nervoso, spasmi, mestruazioni dolorose), curcuma (digestione, infiammazione dell’intestino, protezione del fegato), Maca (fatica, mestruazioni dolorose, afrodisiaco).

Inserisci un commento