Griffonia Simplicifolia – Tutto quello che devi sapere

griffonia simplicifolia semi

GRIFFONIA simplicifolia (L-5HTP): i benefici e le virtù della Griffonia simplicifolia, le proprietà medicinali, il dosaggio e gli effetti collaterali, ma non solo. Scopri tutto quello che c’è da sapere sulla Griffonia in questa guida approfondita.

Pianta di griffonia

La griffonia è un arbusto legnoso di grandi dimensioni che può raggiungere i 3 metri di altezza. A guardarsi la Griffonia simplicifolia è simile alla vite, in realtà è a metà strada tra un arbusto e una pianta rampicante. I fiori con il calice e la corolla verdognoli, sono riuniti in infiorescenze a grappolo. I semi di griffonia hanno una forma discoidale e un colore nerastro durante la maturazione. A causa dei semi simili a fagioli racchiusi in baccelli, la griffonia simplicifolia è anche chiamata “fagiolo africano”. La sua diffusione è soprattutto in Ghana, Costa d’Avorio e Togo.

Origini della Griffonia simplicifolia

La Griffonia simplicifolia (L-5HTP) è originaria dell’Africa occidentale e centrale. In erboristeria si utilizza principalmente il seme, a volte le radici, le foglie e il fusto. In Africa le foglie vengono somministrate alle capre per promuovere la fertilità, ma non solo. La griffonia veniva utilizzata in ogni sua parte: la corteccia e la radice come stecca da masticare; le foglie per guarire le ferite, il succo che se ne estrae come clistere e per il trattamento di disturbi renali; il decotto delle foglie contro il vomito e come afrodisiaco; la poltiglia della corteccia come cerotto su leggere lesioni.

Il mondo scientifico inizio ad interessarsi alla griffonia solo a inizio anni ’80, quando si iniziò a utilizzare il triptofano sintetico come antidepressivo e contro l’insonnia.

A cosa serve la Griffonia? Funziona?

La “Griffonia simplicifolia” è una meraviglia della natura e serve contro la depressione, lo stress, il nervosismo e l’insonnia. Questa erba africana, ricca di L-5HTP, promuove la produzione di ormoni come la serotonina, che consente la regolazione dell’umore, della pressione sanguigna e un recupero delle forze nel lungo termine.

Griffonia Proprietà

Griffonia per Depressione e Stress

  • risolutivo anche in caso di grave depressione (eccellente sinergia con Rhodiola);
  • esaurimento nervoso, superlavoro (con Rodiola, Ginseng);
  • utile contro l’apatia (associazione Maca Tribulus);
  • aiuto contro irritabilità incontrollabile, nervosismo (con Ginseng Rhodiola);
  • cura ansie o paure inspiegabili (in associazione a Rhodiola, Ashwagandha);
  • migliora l’umore a medio termine (associazione Rhodiola Ginseng);
  • dipendenza psichica o fisica (associazione Rhodiola, ginseng, Kudzu);
  • astinenza da alcool, tabacco e altre droghe (associazione Rhodiola, ginseng, Kudzu);
  • cura l’ipocondria;
  • utile contro spasmi, spasmi muscolari, tremori (con Cannabis, Rhodiola);
  • riduce la frequenza delle crisi epilettiche (Associazione con Ginkgo biloba, Cannabis, Rhodiola);
  • diminuisce il dolore da fibromialgia (con Goji, cannabis);
  • favorisce la perdita di peso tra le bulimiche (Ginseng associazione, Rhodiola);
  • regolazione del transito intestinale;
  • aiuta in caso di malattie neurologiche e neurodegenerative: il morbo di Parkinson, l’Alzheimer, l’autismo, la sindrome di Gilles de la Tourette, ecc …;
  • anormale iper-eccitazione nei bambini;
  • disturbi del movimento;
  • il mal di testa (Associazione Ginkgo biloba, menta piperita);
  • antidolorifico naturale (associazione Harpagophytum Cannabis);
  • promuove la fertilità nelle donne (uso tradizionale di Griffonia simplicifolia).

Griffonia per sonno e rilassamento

  • ripristina il sonno a lungo termine (con Rodiola + Ginseng);
  • ripristina il sonno a breve termine (insonnia) (con Cannabis, Rodiola, valeriana);
  • migliora la qualità e la durata del sonno (con Rhodiola, erba di San Giovanni, cannabis, Melissa);
  • favorisce un sonno più profondo (con Cannabis );
  • rilassa la tensione muscolare;
  • riduce la tensione nervosa prima di addormentarsi (associazione Rhodiola Cannabis, Melissa).

Griffonia simplicifolia per pressione e malattie cardiovascolari

  • protegge dalle malattie cardiovascolari (Associazione Omega-3, Rhodiola);
  • funzione di bilanciamento del cuore (Rhodiola Association);
  • regola la pressione sanguigna;
  • impedisce la formazione di coaguli di sangue (Associazione Omega-3, Ginkgo biloba);
  • cardio-protettivo, protegge il cuore (Associazione Omega-3, Rhodiola);
  • riduce la pressione sanguigna nelle persone ansiose.

Ecco dove acquistarla => Griffonia simplicifolia: standardizzato al 30% L-5-HTP (alta qualità) per combattere efficacemente la depressione, ridurre gli effetti dannosi dello stress, e, infine, tornare a dormire.

Griffonia simplicifolia benefici

La Griffonia è una delle migliori piante in natura per combattere la depressione profonda, insonnia, stress e nervosismo incontrollabile. Il simplicifolia Griffonia (L-5HTP) è anche un ottimo alleato per le persone demotivate, in preda allo sconforto e/o che desiderano uscire dalla droga (astinenza da alcol, tabacco …), o dalla bulimia. È anche una pianta che contribuisce al guarimento di diversi disturbi mentali, come l’epilessia, l’autismo, l’iper-eccitazione nei bambini, la malattia di Alzheimer, il morbo di Parkinson, di Gilles de la sindrome di Tourette, ed è di aiuto per le persone ipocondriache.

La Griffonia aiuta anche a regolare la funzione cardiaca e ridurre la pressione sanguigna. Si tratta di una pianta che agisce sulla sfera nervosa con grande efficienza, grazie al fatto che contiene L-5HTP che porta la produzione di ormoni della felicità come la serotonina. Si noti che la sinergia con altre erbe come Rhodiola e Ginseng, farà leva i benefici di Griffonia simplicifolia (L-5HTP).

Griffonia Simplicifolia Composizione

La Griffonia simplicifolia contiene un acido ammino raro chiamato L-5-HTP (idrossitriptofano), che è un precursore dell’ormone della felicità: la serotonina. Il successo globale di questa pianta deriva proprio da questo acido che gioca un ruolo importante nella regolazione dell’umore, del sonno, dell’appetito, della motivazione, dell’ansia e di altri processi metabolici. NellaGriffonia, ci sono molti antiossidanti (che svolgono un ruolo importante contro l’invecchiamento e la prevenzione delle malattie), vitamine e minerali nella giusta quantità.

Griffonia dosaggio: quanto 5 htp al giorno?

Come usare la Griffonia? Il dosaggio della Griffonia simplicifolia varia da 500 mg a 1200 mg al giorno, (che è un dosaggio forte). Per il 5htp in capsule è consigliabile prenderne 3 al giorno, ma è meglio assumerle alla sera (preferibilmente 2 ore prima di coricarsi), per favorire il sonno. Si noti, tuttavia, che i livelli di L-5HTP variano notevolmente da un prodotto all’altro, la dose da prendere sarà quindi più o meno importante in base alla qualità.

Per la depressione, si consiglia di prendere la Griffonia siplicifolia con titolato almeno il 15% L-5HTP (o 30 mg per capsula), per un periodo che va da 3 settimane a 3 mesi, facendo pause di qualche giorno ogni 2 settimane.

Griffonia effetti collaterali

La Griffonia simplicifolia è una pianta sicura, ma i principi attivi presenti nella pianta, in paticolare L-5-HTP può avereun effetto molto forte alla prima assunzione. Quindi si consiglia di cominciare con piccole dosi di Griffonia simplicifolia, per abituare il corpo per poi aumentare gradualmente nel corso delle settimane.

La Griffonia contiene L-5HTP che non provoca effetti collaterali, o dipendenza come alcuni farmaci anti-depressivi ed è autorizzato nella maggior parte dei paesi in Europa, negli Stati Uniti e in Canada, e non v’è alcun divieto di prendere la simplicifolia di Griffonia.

Griffonia in gravidanza

Attualmente non esistono studi scientifici adeguati per valutare l’effetto della Griffonia in gravidanza e allattamento. Per tale motivo, si sconsiglia l’uso in via precauzionale. La griffonia può infatti portare, in alcuni casi, a lievi effetti collaterali come nausea, meteorismo e bruciore di stomaco. Per evitare problematiche prima e dopo la nascita del bambino, evitare quindi di assumerla.

Griffonia simplicifolia: Opinione degli esperti

Il simplicifolia Griffonia è una pianta che svolge un’azione sugli ormoni del benessere come serotonina e dopamina in modo molto forte (che non necessariamente è sempre necessario), ed è noto che la serotonina è prodotta nell’80% dall’intestino.

Griffonia prezzo e dove si compra

La Griffonia è perfetta per combattere la depressione, ridurre lo stress e migliorare la salute generale, ma è importante che sia biologica per ottenere i massimi benefici. I prezzi della griffonia in capsule variano a seconda della qualità offerta. Se si vuole acquistare griffonia è importante però fare attenzione alla qualità del simplicifolia Griffonia: la percentuale di ingredienti attivi variano notevolmente da un prodotto all’altro.  Quando si compra griffonia simplicifolia si preferiscano capsule titolate almeno al 15% di L-5HTP.

Acquista Ora Griffonia su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Griffonia, associazione con altre piante

La Griffonia ha un’eccellente sinergia con i benefici della Rodiola (stress, depressione, insonnia, paure inspiegabili, affaticamento mentale, superlavoro,  mancanza di concentrazione, la memoria, aumenta gli ormoni del benessere: serotonina, dopamina …) ma anche un ottimo abbinamento con Ginseng (‘energia, vitalità,  superlavoro, stanchezza cronica). L’associazione tra Rodiola, Ginseng e Griffonia è la sinergia perfetta contro la depressione e l’insonnia (anche se dipende dalla sensibilità di ciascuno).

Un’altra buona sinergia Griffonia contro la depressione si ha con l’erba di San Giovanni (depressione, sonno, ansia notturna), la sinergia Griffonia simplicifolia e Rodiola è un’alternativa al ginseng per combattere la depressione e l’insonnia.

Una terza combinazione particolarmente efficace nelle persone con eccesso di lavoro, (che non sono in grado di evacuare e rilassarsi), è: Griffonia simplicifolia, Cannabis e Balsamo (stress, ansia, il sonno, depressione, tensione nervosa). L’associazione Griffonia, Ginseng e Rodiola è adatto a profonde depressioni, recupero del sonno (lungo termine) e da grande fatica. Alcune erbe calmanti aiutano a trovare il sonno (a breve termine): valeriana, lavanda, Meadowsweet, Linden alburno, ma sono meno efficaci nel lungo periodo.

Ben si adatta a altre erbe adattogene, come Ashwagandha (rilassamento, il sonno, rafforzare il sistema immunitario) e per aumentare gli ormoni legati allo stress e l’energia come la Maca e Tribulus (potente afrodisiaco, aumento testosterone, l’energia, la resistenza e il benessere generale).

Infine, per il recupero di persone affette da stanchezza cronica, è meglio associarla alla alga spirulina ed eventualmente Goji Dipende comunque dalla sensibilità di ognuno, e in tutti i casi è meglio iniziare a testare la Griffonia simplicifolia solo per un paio di giorni, poi gradualmente mescolare con altre piante medicinali.

Inserisci un commento