Ganoderma Lucidum – Tutto Quello che devi sapere

Fungo Reishi Funziona?

Fungo Reishi, benefici e le virtù del Ganoderma Lucidum, le sue proprietà medicinali, il dosaggio giusto e gi effetti collaterali sono tutti aspetti considerati in questo articolo approfondito. Leggi subito la guida al fungo Reishi e scopri cosa può fare per il tuo organismo.

Il Ganoderma Lucidum (anche conosciuto come Fungo Reishi o LingZhi) ed è un fungo con poteri medicinali molto elevati. È stato utilizzato per oltre 4.000 anni dall’antica medicina tradizionale cinese, ma è stato successivamente riservato agli imperatori e a qualche nobile, visto la sua rarità. Il Ganoderma Lucidum è un grande aiuto per il buon funzionamento dell’organismo, aiuta il corpo ad adattarsi al suo ambiente (è una pianta adattogena) e rafforza la vitalità. La sua azione sul fegato e polmoni è particolarmente marcata. Ganoderma Reishi è adatto per persone con malattie croniche, in convalescenza e, più in generale, per tutti coloro a cui manca l’energia vitale. Proprio per questi motivi, il Ganoderma è classificato come importante adattogeno come le famose: Rhodiola, ginseng e Ashwagandha.

Proprietà del ganoderma

Fungo Reishi Antiossidante – Elisir di lunga vita – Salute

  • elisir di lunga vita, antiossidante, anti-invecchiamento (uso tradizionale del Ganoderma);
  • aiuta la convalescenza;
  • grande pianta adattogena, (meglio se con Ginseng, Cordyceps e Ganoderma);
  • aiuto in caso di perdita di vitalità, debolezza, astenia (associazione Pappa Reale Spirulina imperiale Trio);
  • tonico IQ, stimola il corpo nel suo complesso (ma non è la proprietà più entusiasmante);
  • rafforza e stimola le ghiandole surrenali (associazione Rhodiola, Ashwagandha, Ginseng);
  • promuove la resistenza temperature estreme (associazione Rhodiola, Maca, Cordyceps);
  • partecipa nella prevenzione dei tumori (con Curcuma, Ginger e pepe nero);
  • aumenta la resistenza e la forza muscolare (associazione Tribulus, Cordyceps, Maca).

Anti-malattie – Anti-cancro – Protettivo

  • protegge il corpo nel suo complesso (erba adattogena);
  • stimola il sistema immunitario (in combinazione con Echinacea);
  • partecipa nella prevenzione dei tumori;
  • aiuta a eliminare le tossine, le sostanze inquinanti, i pesticidi e metalli pesanti (associazione clorella Spirulina);
  • aiuta la prevenzione dell’influenza, mal di gola, raffreddore (associazione Echinacea, Rhodiola, Propoli);
  • protegge dall’inquinamento e dai danni polmonari (bronchite, faringite, laringite, asma) (con Propoli, Curcuma Ginger);
  • è un antibiotico naturale, antibatterico, anti-virus (associazione Echinacea, Propoli, cannella, timo);
  • cura la mononucleosi (combinazione di cannella, timo, Echinacea, Shitake + Maitake)V
  • protegge da radioattività (con Aloe vera e ginkgo biloba);
  • rafforza il sistema immunitario anche in caso di AIDS;
  • aiuta a prevenire la leucemia e linfoma (associazione Echinacea curcuma, Ginger, pepe nero);
  • partecipa alla prevenzione delle malattie autoimmuni;
  • analgesico, antidolorifico naturale (Cannabis in associaizone);
  • combatte le allergie.

Fungo Reishi Stress – Insonnia

  • aumenta il tono intellettuale e fisico (associazione Rhodiola Ginseng);
  • riduce lo stress, l’ansia, calma i nervi;
  • partecipa alla disintossicazione in caso di: alcol, tabacco, eroina … (Rhodiola, ginseng, Griffonia simplicifolia, Desmodium, Kudzu);
  • cura depressione e apatia (con Griffonia simplicifolia e Rhodiola);
  • migliora la qualità del sonno, cura l’insonnia (associazione Griffonia simplicifolia, Ashwagandha);
  • migliora la concentrazione, la memoria (associazione Rhodiola, guaranà, Ginkgo biloba);
  • previene la mancanza di ossigeno nel livello cellulare (associazione Rhodiola, Tribulus, Cordyceps);
  • aiuto nella protezione del sistema cardiovascolare (combinazione di Omega 3, Rhodiola);
  • migliora i problemi cardiaci, pressione alta;
  • cura mal di testa e emicrania (Guarana associazione Peppermint).

Fungo Reishi Fegato – Digestione

  • protegge il fegato (e tutta la sfera epatica) (uso principale del Ganoderma Reishi);
  • cura epatite, ittero, ittero, cirrosi;
  • utile in caso di calcoli della colecisti;
  • alleato in caso di intossicazione da cibo o farmaci (associazione con Propoli cannella, curcuma);
  • migliora la digestione;
  • cura infezioni intestinali e caccia i parassiti intestinali (tra cui la candida albicans) (associazione con cannella, curcuma, aglio);
  • riduce il colesterolo cattivo;
  • stimola l’appetito (associazione fieno greco-Cannabis).

Ecco dove acquistare => Fungo Reishi (Ganoderma lucidum) BIO standardizzato al 30% di polisaccaridi molto efficace per rafforzare l’organismo, aumentare la vitalità

Ganoderma benefici

Il Ganoderma Lucidum (Reishi) è considerato una pianta adattogena, cioè sostiene tutto il corpo in caso di grandi fatiche, grande debolezza immunitaria, perdita di vitalità o periodi di convalescenza. Si noti che la sua azione è particolarmente protettiva e stimola il fegato, l’organo principale depuratore nel corpo che è troppo spesso teso durante i periodi di malattia (virus, batteri, …) ma anche a causa di una dieta povera (troppo spesso ricca di carne, alcool, glutine, latticini, zuccheri raffinati …) e altri inquinanti (fumo, inquinamento, metalli pesanti …). Così, proteggendo e migliorando la sfera del fegato, il Ganoderma fornisce un aiuto particolarmente interessante per affrontare epatite, cirrosi, problemi digestivi e per tutte le persone dipendenti da sostanze inquinanti e altri metalli pesanti. Ganoderma ha anche un’azione interessante per disintossicazione in combinazione con altre piante come Rhodiola, Griffonia simplicifolia, desmodium o ginseng. Il Ganoderma protegge l’individuo nel quotidiano per sostenere gli organi (in particolare il fegato e polmoni), promuovendo al tempo stesso una vitalità migliore. Si noti inoltre che la sua azione è particolarmente potente contro bronchite, faringite, malattie respiratorie e protezione dei polmoni dall’inquinamento e tossine. Ganoderma Reishi è un antibiotico naturale e antivirale.

Ganoderma Origine

Il Ganoderma Lucidum, anche conosciuto come Reishi (in Giappone) o Ling Zhi (in Cina), è un fungo proveniente dall’Asia dove è stato ampiamente utilizzato da imperatori e nobili come elisir di lunga vita (antiossidante) e per dare vitalità; cresce principalmente nelle aree montane (spesso sui tronchi degli alberi), dove è coltivato oggi. In Cina e in Giappone, è conosciuto come pianta medicinale di primo ordine, grazie alla sua composizione, infatti il Ganoderma lucidum – Reishi è ricco di antiossidanti, che svolgono un importante azione anti-invecchiamento, promuove  il rinnovamento delle cellule sane e riduce lo sviluppo delle malattie. Ganoderma (Reishi) può essere considerato una delle piante adattogene, (utilizzato anche dalla medicina tradizionale cinese, ayurvedica e medicina tradizionale) come ashwagandha, ginseng, pappa reale, Rhodiola, o Cordyceps. Nella medicina tradizionale cinese, Ganoderma è anche spesso associato ad altre importanti piante medicinali, in particolare, il Trio Imperial: Ginseng, Cordyceps e Ganoderma, come pure altri funghi asiatici come Shitake e maitake, per migliorare l’immunità, aiutare a prevenire il cancro e la degenerazione cellulare.

Ganoderma Composizione

Ganoderma lucidum, noto anche come Reishi o LingZhi, è un fungo che contiene oltre 200 ingredienti attivi. Ha una composizione ricca di antiossidanti, ma a differenza di molte piante medicinali, come le bacche di Goji o la Spirulina, questi antiossidanti sono vitamine e minerali, perché contiene grandi quantità di polisaccaridi e triterpeni (questi componenti promuove lo sviluppo di nuove cellule sane). Tra i polisaccaridi contenuti nel Ganoderma, troviamo glicoproteine, BD-glucaniques frazioni di acidi e neutri, hétéroglucides: D-mannosio, acido D-glucuronico, Dxylose. Tra gli idroperossidi presenti nelle triterpeni Ganoderma Lucium, troviamo lanostanes (acido ganoderico, ma anche ganolucidiques, i lucidéniques, etc.). Inoltre Ganoderma contiene 7-hydroxysterols e altri oggetti non scansionati. I principi attivi presenti in Ganoderma sono rari nel mondo vegetale, il che spiega la sua particolare azione sul corpo umano.

Ganoderma dosaggio

Il consumo di Ganoderma Lucidum (Reishi) è particolarmente benefico per la salute, ma le dosi devono essere adattate ad ogni individuo considerando lo stile di vita. Si consiglia di assumere da 1 a 10 grammi al giorno, 10 grammi è una dose elevata, questo tenendo sempre a mente che il Ganoderma Lucidum può causare diarrea, a volte molto forte e indesiderabile. Pertanto si consiglia di iniziare con piccole dosi di Ganodermea Reihsi per poi aumentare gradualmente. Si raccomanda inoltre di mettere in pausa il trattamento per 1 settimana ogni 3 settimane, soprattutto se associata ad altre piante come il ginseng, Rhodiola e Cordyceps, al fine di potenziare l’assorbimento dei principi attivi da parte della corpo. Il Ganoderma Lucidum (Reishi) è di solito assunto come capsula contenenti tra 200 mg e 600 mg a seconda del produttore. Raramente in Cina o in Giappone, prende la forma di infuso o è mangiato crudo direttamente (come è il caso di Shitake e Maitake funghi).

Ganoderma Effetti collaterali

Il Ganoderma Lucidum (Reishi) è sicuro, ma l’associazione con maggior parte dei farmaci non è consigliata, in quanto può avere interazioni negative soprattutto con i farmaci legati alla regolazione della pressione sanguigna, così come con gli anti coaugulanti, per tanto si consiglia di consultare sempre il medico prima di assumerlo. Si consiglia anche di evitare grandi quantità di ganoderma per i soggetti giovani (sotto i 14 anni) e in gravidanza.

In generale, evitare di prendere Ganoderma per più di 3 settimane alla volta ed è opportuno mettere in pausa il trattamento una settimana ogni 3 settimane, seguirlo di nuovo per 3 settimane, senza abituare il corpo a una assunzione permanente. Un’altra avvertenza: Ganoderma fungo Reishi non è adatto a tutti, in linea generale consigliamo di iniziare con uan dose minima e aumentare gradualmente, smettendo l’aumento appena si nota qualche effetto indesiderato.

Ganoderma Opinione (degli esperti)

In Cina, Ganoderma Lucidum (Reishi / Ling Zhi) fa parte di una famosa miscela di tre pinate adattogene chiamato Trio imperiale. Questo famoso Trio Imperiale è stato riservato, come suggerisce il nome, gli imperatori e nobili delle antiche dinastie, e contiene Ginseng, Cordyceps e Ganoderma. Questa combinazione di tre piante medicinali sarebbe (secondo la leggenda), capace di guarire qualsiasi malattia, debolezza, stanchezza e mancanza di vitalità. In realtà, ci rendiamo conto che questa associazione vegetale è in grado di generare forti reazioni disintossicanti se assunto in grandi quantità: il corpo raccogliendo i frutti di principi attivi per portare una reazione di pulizia di molti organi. Così, per un organismo molto intossicato (virus, batteri avanzata, malattie autoimmuni, tumori, metalli pesanti, membri acidificazione, infiammazione cronica, stanchezza cronica … grandi), si deve assumere molto gradualmente per abituare il corpo al principi attivi del Reishi (Ganoderma) prima da solo e poi in combinazione con altre piante medicinali come nel Trio imperiale (Ganoderma + Ginseng + Cordyceps). Si noti che questa pulizia profonda del corpo sarà più efficace se si associa a una dieta sana, favorendo l’assunzione di piccoli frutti (banane, avocadi, datteri, fichi, albicocche …) ortaggi (se possibile in forma di succo) e piante medicinali (ortica, equiseto, bambù …) questo serve per alcalinizzare il ​​corpo al massimo, ma lentamente.

Ganoderma Informazioni aggiuntive

Attualmente il Ganoderma Lucidum – Reishi, è oggetto di numerose ricerche scientifiche come aiuto nella prevenzione del cancro, ma anche sulla sua possibile azione preventiva sul virus dell’AIDS. Tuttavia, attualmente, sono stati fatti pochi studi per determinare il vero ruolo del Ganoderma nel prevenire cancro e l’AIDS e gli studi sulla prevenzione del cancro sembrano molto promettenti. Ma ciò che si può dire è che il Ganoderma Lucidum promuove il corretto funzionamento del corpo, e rafforza in modo efficace il sistema immunitario.

Fungo Reishi dove si compra

Per un effetto adattogeno potente, rivitalizzare l’organismo, aumentare la vitalità e beneficiare di tutti gli effetti del ganoderma, è importante che sia biologico e che non abbia subito trattamenti chimici.

Acquista Ora il Fungo Reishi (Ganoderma lucidum) su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Ganoderma: associazione con altre piante

Il Ganoderma Lucidum (Reishi) lavora bene in associazione con il famoso Trio Imperiale (Ginseng  Cordyceps Ganoderma) per combattere la stanchezza, la mancanza di vitalità, promuovere la disintossicazione da droga e come supporto dopo lunghe malattie.

Altre importanti erbe adattogene (o anti-stress) si combinano bene con Ganoderma, in particolare con la Rhodiola (concentrazione, lo stress, la vitalità, la memoria principale erba adattogena), il simplicifolia Griffonia (depressione, insonnia, stress), la pappa reale (rafforzare l’immunità, vitalità, anti-invecchiamento), Maca (afrodisiaco, la libido, l’energia), Tribulus (resistenza, il testosterone, afrodisiaco), Ashwagandha (vitalità, energia, insonnia, stress) o eppure Goji Bay (estremamente ricco di antiossidanti, prevenire le malattie, eccezionale fonte di vitamina C).

Più raramente, il Ganoderma Reishi è associato con alghe come Chlorella e Spirulina (ricchi di vitamine e minerali, antiossidanti, utile per i convalescenti e in caso di stanchezza cronica), le reazioni di disintossicazione possono quindi essere molto forti.

Inserisci un commento