Fungo Reishi: dall’Oriente, l’equilibrio psicofisico al naturale

Una disciplina assolutamente naturale, ma ancora oggi poco praticata, è la micoterapia. Arriva dall’Oriente e sfrutta i principi attivi dei funghi medicinali. Se hai bisogno di riequilibrare il tuo stato fisico e mentale, questa è una valida alternativa ai consueti rimedi.

ganoderma-lucidum

Il fungo Reishi o Ganoderma lucidum è definito dagli orientali “il fungo della longevità e della potenza spirituale“; cresce sui tronchi di grandi alberi come i castagni e le querce, sui susini di Giappone e Cina e ha proprietà che influiscono positivamente su diverse zone dell’organismo.

Questo particolare fungo è conosciuto anche con il nome di Ling Zhi.

Benefici e vantaggi

I vantaggi riportati per la salute sono molti; il Reishi risulta essere un ottimo aiuto naturale per il nostro benessere psicofisico e ci potrà aiutare come:

  • antinfiammatorio;
  • riduttore della glicemia;
  • riequilibratore della pressione sanguigna;
  • regolatore del colesterolo;
  • adattogeno contro la fatica e lo stress;
  • antiossidante;
  • riduttore degli agenti patogeni nelle allergie;
  • antifungino;
  • antivirale;
  • anti-insonnia;
  • antibatterico;
  • mucolitico;
  • immunostimolante;
  • antidepressivo;
  • fluidifica il sangue

Fungo Reishi su alberiPuò essere assunto secco in polvere, per esempio sotto forma di tisana o decotto (in Oriente è consumato per lo più in questo modo), in estratti alcoolici, o attraverso gli integratori (in capsule anche in alcune miscele speciali di caffè).

Ricorda di verificare sempre che gli integratori che acquisti contengano Funghi Reishi di provenienza assolutamente biologica, informazione reperibile sulle confezioni dei prodotti stessi! Consigliamo infatti un prodotto naturale, sicuro e qualitativamente eccellente, Reishi Rosso Bioper riunire in un unico prodotto tutti i benefici sopra elencati!

Sono le spore, in realtà, ad avere queste enormi proprietà benefiche per l’uomo, e vi sono infatti concentrati tutti i principi attivi. Il fungo Reishi contiene perlopiù proteine, grassi, carboidrati e fibre.

Contenuto di triterpeni nel fungo Reishi

I triterpeni sono i componenti più amari del fungo Reishi e posseggono delle rilevanti proprietà farmacologiche, la cui quantità aumenta all’aumentare del grado di amarezza del fungo stesso. Si ritiene che le molecole di triterpeni siano bioattive, antiossidanti, antiallergiche, riducano il colesterolo e l’aggregazione piastrinica.

 

Inserisci un commento