Echinacea Purpurea – Tutto quello che devi sapere

Echinacea funziona?

Echinacea (altri nomi: Echinacea purpurea, Echinacea angustifolia, Echinacea o Echinacea viola): benefici e le virtù di Echinacea, le sue proprietà medicinali e il dosaggio giusto da assumere. Inoltre gli effetti collaterali e dove acquistarla. Scopri tutto sull’echinacea in questa guida approfondita.

Echinacea Purpurea (Echinacea) è l’erba scelta per risvegliare e stimolare il sistema immunitario. Si tratta di una pianta molto efficace nel prevenire le infezioni, ma è anche molto potente per trattare nel momento in cui l’infezione è conclamata. Generalmente viene utilizzata la radice della pianta per il trattamento di infezioni delle vie respiratorie, delle vie urinarie e per prevenire l’influenza o il raffreddore. Echinacea aumenta anche l’energia, la vitalità generale del corpo e purifica reni, fegato e polmoni. Questo non è una pianta da utilizzare in qualsiasi momento e in ogni caso, né troppo a lungo senza pausa, perché la sua potente efficacia nei confronti del sistema immunitario dipende interamente dal suo uso corretto.

Echinacea proprietà curative

Echinacea Antibiotico Naturale – Anti infezioni

  • promuove, protegge e rafforza il sistema immunitario in modo molto efficace (con Ganoderma);
  • sveglia il sistema immunitario;
  • protegge da infezioni polmonari e respiratorie: bronchite, faringite, nasofaringite (con Ganoderma aglio e curcuma);
  • è un antibiotico naturale, anti-infettivo;
  • aiuta a prevenire raffreddori, influenza, febbre (con Rhodiola e Ginseng);
  • impedisce lo sviluppo di sinusiti, laringiti, riniti, nasofaringite (con Propoli);
  • previene la tonsillite batterica, mal di gola, tosse (con Ginger);
  • previene le malattie invernali, raffreddore (Associazione con propoli e pappa reale);
  • protegge contro l’inquinamento e il fumo di tabacco (associazione zenzero e curcuma);
  • rafforza i globuli bianchi per distruggere i germi, batteri, microrganismi;
  • valido aiuto contro candidosi, albicans distruzione candida (con Ganoderma, cannella, aglio);
  • combatte in modo efficace lo strafilococco;
  • cura infezioni del tratto urinario, la cistite;
  • è un forte antiallergico, protegge da diverse allergie;
  • aiuta in caso di mal di denti, ascesso dentale (con Propoli);
  • valido aiuto contro morsi di serpente, ragni, punture di insetti;
  • combatte la malattia di Lyme;
  • aiuta durante il cambio di stagione (primavera, estate, autunno, inverno);
  • promuove la guarigione delle ferite e della pelle (associata con aloe vera e propoli);
  • migliora la circolazione sanguigna;
  • protegge dalle malattie virali;
  • contribuisce alla prevenzione del cancro e delle malattie autoimmuni (con Ganoderma);
  • aiuta durante la convalescenza, ripristina la energia vitale (associazione con Maca, Spirulina, Ginseng);

Ecco dove acquistarla => Echinacea BIO molto potente per combattere i batteri, i virus e ripristinare l’energia vitale.

Echinacea benefici

Usato correttamente, Echinacea Purpurea protegge in modo molto efficace la stragrande maggioranza delle malattie invernali, o almeno ne diminuisce i sintomi. Questa pianta è particolarmente efficace nel trattamento di un’infezione, un germe o batteri. Si consiglia di utilizzare Echinacea in sinergia con piante come Ganoderma, curcuma, aglio e zenzero.

Echinacea rafforza significativamente il sistema immunitario e aumenta la capacità dei globuli bianchi di distruggere qualsiasi intruso presente nel corpo. Quindi è una grande spinta per il sistema immunitario, che è potentemente risvegliato. Si tratta di una pianta medicinale che favorisce la transizione tra le diverse stagioni, e può essere utilizzato in primavera, in autunno o all’inizio dell’inverno. È anche una pianta particolarmente efficace per combattere le infezioni respiratorie come sinusiti, laringiti, raffreddori… e per proteggere i polmoni dalle aggressioni esterne (inquinamento, fumo di tabacco …). Questa erba dà anche un sacco di energia vitale necessaria al corpo per affrontare l’aggressione dei batteri o durante i periodi di convalescenza, le sue proprietà la rendono uno dei migliori schermi che la natura ci ha dato.

Echinacea Origine

Echinacea Purpurea è la specie più utilizzata in erboristeria. Ci sono diverse specie di echinacea, tutte dal Nord America. Echinacea Purpurea ha ancestrali proprietà medicinali, infatti gli indiani d’America (Cheyenne, Sious, Comanche …) la usavano per combattere le infezioni delle vie respiratorie, mal di denti e mal di gola, ma anche morsi di serpente. Echinacea Purpurea non è l’unica specie di Echinacea utilizzati dagli indiani, che spesso utilizzavano altre specie presenti nella loro regione, come echinacea angustifolia e Echinacea pallida. Alcuni studi tedeschi vedevano nell’echinace ail rimedio antibiotico perfetto, ma poi l’arrivo di antibiotici di sintesi, ha reso questa pianta meno efficace e quindi trascurata. Oggi, viste le mutazioni subite dai batteri, si sta ristudiando l’echinacea come antibiotico naturale.

Echinacea Composizione

Echinacea (Purpurea angustifolia) in pianta contiene alchilamidi (principali elementi), che agiscono come un potente scudo naturale, favorendo la circolazione del sangue, ma non solo: contiene anche composti fenolici, polisaccaridi complessi, nonché alcaloidi, acidi grassi a lunga catena e un olio essenziale molto specifico.È a tutti gli effetti un antibiotico naturale

Echinacea dose giornaliera

Echinacea Purpurea non deve essere assunta per lunghi periodi senza una pausa, questo per rendere il sistema immunitario più resistente, si consiglia infatti di assumerlo in periodi di 6-8 settimane al massimo, poi prendere una pausa per 2 settimane prima di riprendere la somministrazione. Echinacea Purpurea è disponibile in molte forme diverse: capsule, infusione, decotto, tintura. Prendere da 800mg a 2 grammi al giorno in capsule è un buon aiuto.

Echinacea Effetti collaterali

Echinacea è una pianta conosciuta e sicura, è quindi particolarmente consigliabile assumerla per un periodo di 6 a 8 settimane in inverno precoce o in primavera per rivitalizzarsi durante il cambio di stagione. Ci sono alcuni casi di reazioni allergiche ai Echinacea Purpurea, ma relativamente rari. Più raramente ancora abbiamo miti disturbi digestivi, nausea e vertigini.

Echinacea Opinione degli esperti

Echinacea Purpurea è essenzialmente una suola protettiva per il corretto funzionamento del sistema immunitario: funge proprio da scudo. Questa pianta risveglia il sistema immunitario in modo da renderlo vigile e permettergli di prevenire un’infezione precoce. Tuttavia questo funziona meglio se in organi sani e con regolare circolazione sanguigna, per questo è importante combinare echinacea con altre erbe per riuscire a trarre il massimo beneficio. Dunque l’effetto protettivo è rafforzato se in combinazione con spezie, funghi, piante e alghe come Ganoderma Chlorella, Spirulina, la curcuma e ginseng.

Echinacea Informazioni aggiuntive

Echinacea Purpurea è in primo luogo una pianta che sveglia, mette in allerta e rafforza tutti gli elementi e sistemi di difesa dell’organismo. Si potrebbe paragonare il sistema immunitario a un esercito di soldati: se questi soldati non sono riforniti (vitamine, minerali, oligoelementi), e hanno difficoltà nelle loro funzioni, serve più tempo per arrivare sul campo di battaglia e risulta quindi molto meno efficace. Questo è il motivo per cui non dobbiamo usare Echinacea per lunghi periodi di tempo senza una pausa, è meglio usare altre erbe in questi pochi giorni di riposo per lasciare che il corpo e il suo sistema immunitario possano riposare svolgere le loro funzioni.

Echinacea dove si compra

Per combattere batteri e germi, rivitalizzare l’organismo, allontanare virus e malattie donando nuova energia, l’echinacea è fondamentale, ma è importante che sia biologica.

Acquista Ora Echinacea su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Echinacea associazione con altre piante

Echinacea Purpurea va molto bene con Ganoderma (eccellente protettore naturale, vitalità, aiuta a prevenire il cancro), curcuma e zenzero (prevenzione delle malattie invernali, protezione del sistema immunitario e le infezioni respiratorie croniche, di purificazione sangue), ma anche aglio (grande scudo contro i germi, virus, batteri, parassiti, funghi …), Ginseng, Maca e Rhodiola (stimolando il sistema immunitario, ripristinare la forza, l’energia e la libido), Chlorella e Spirulina (disintossicare e nutrire il corpo, rafforzare il sistema immunitario, proteggere e purificare gli organi), pappa reale e propoli (sistema immunitario, influenza, mal di gola, stanchezza, protezione contro le infezioni).

Inserisci un commento