Foglie di carciofo: la cinarina e tutto quello che c’è da sapere

foglie carciofo

Il carciofo è un ortaggio dalle molteplici proprietà oltre a quella di essere gustoso e versatile in cucina. Oggi scopriremo una sostanza contenuta nelle sue foglie nota come cinarina visti gli innumerevoli benefici che è in grado di apportare al nostro organismo.

Cos’è la cinarina?

La cinarina è un polifenolo presente nelle foglie dei carciofi. Deriva dall’acido caffeico e ha un’azione epatoprotettiva, colagoga, diuretica, antiossidante e coleretica. In altre parole viene impiegata per proteggere il fegato stimolando la produzione di bile e favorendo lo svuotamento della colecisti. La sua efficacia consiste anche nello stimolare il deflusso della bile del duodeno ristabilendo le normali funzionalità del fegato. Per questo è consigliata per il trattamento di patologie legate al colesterolo alto, alla dispepsia e al fegato stesso.

Le infinite proprietà del carciofo e della cinarina

Il carciofo è un ortaggio che viene coltivato a scopo alimentare e medico. La sua potenza nel proteggere il fegato è talmente popolare che è divenuto oggetto di numerosi studi da parte dei comitati scientifici che vedono nella medicina naturale un’importante svolta per la salute umana. Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae e che nel nostro Paese è prodotta con successo in Sardegna, Sicilia e Puglia.

Il principio nutritivo del carciofo

Il carciofo si compone principalmente di acqua e fibre ma le foglie di carciofo sono ricche di Sali minerali, vitamine del gruppo C, B e K e ferro. Per questo è importante assumerlo anche per regolare la salute del sangue e delle funzioni vitali ad esso correlate. Ciò che rende il carciofo un superfood naturale è l’importante presenza di flavonoidi tra cui troviamo la rutina e la cinarina, oggetto di questo approfondimento. La sua efficacia nel trattare i disturbi legati al fegato è davvero sensazionale per cui garantisce protezione e guarigione dalle patologie che possono interessare l’organo.

Micro e macro nutrienti

Tieni presente che assumere cento grammi di carciofi equivale a fare scorta di acidi grassi polisanturi, sodio, potassio, fibre, proteine, vitamina C, vitamina C, calcio, ferro, magnesio, vitamina D e vitamina B. Il carciofo è anche un elemento per nulla calorico dato che una porzione di cento grammi equivale a solamente 47 calorie. Per questo andrebbe sicuramente inserito nella nostra alimentazione quale alimento sano e benefico per mente e corpo.

La cinarina aiuta ad inibire l’ossidazione del colesterolo LDL e a migliorare la digestione per cui è considerato uno dei migliori diuretici naturali. Quindi depura, favorisce la digestione e la diuresi, alleggerisce il fegato e previene i tumori da amianto.

Perché assumere cinarina?

In medicina naturale la cinarina è impiegata anche per i disturbi alla cistifellea e per contrastare la sindrome del colon irritabile. I suoi estratti, inoltre, aiutano a contrastare nausea, vomito, intossicazioni alimentari e a depurare l’organismo dopo un periodo di eccessi. Se non sei solito mangiarlo ti consigliamo di assumerlo tramite un buon integratore alimentare a base di cinarina per cui beneficerai degli effetti antiossidanti e depurativi.

Acquista Ora Carciofo in Capsule su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Il suo impiego è ideale anche per chi desidera tenere sotto controllo il peso e migliorare la salute del sistema cardiovascolare ma, ovviamente, occorre impegnarsi ad avere uno stile di vita sano. Questo significa che dovrai bere e idratarti frequentemente, evitare lo stile di vita sedentario (leggi anche l’articolo sul camminare per dimagrire) e mangiare frutta e verdura fresca di stagione seguendo un’alimentazione bilanciata. Forse queste potranno sembrarti raccomandazioni banali e scontate ma quando inizi a metterle davvero in pratica vedrai tu stesso i cambiamenti del tuo corpo e non vorrai tornare indietro.

Quale integratore di Cinarina scegliere?

Un buon alleato per chi è restio a mangiare verdure è l’integratore alla Cinarina di Anastore, un concentrato davvero utile che si assume in pratiche capsule che contengono estratto secco di foglie di carciofo e cinarina. L’integratore è privo di additivi chimici tranne l’anti agglomerante e i saldi di magnesio di acidi grassi. Il prodotto non contiene alcun allergene come da regolamento comunitario in materia di integratori.

Questo prodotto è disponibile in capsule di cui dovrai prenderne due al giorno durante i pasti con mezzo bicchiere d’acqua. Si tratta di un integratore sconsigliato a donne in dolce attesa o in allattamento e, pur essendo naturale e privo di allergeni non devi superare la dose giornaliera raccomandata. Anche questo prodotto, come tutti gli integratori di Anastore, non deve intendersi come sostituto dei pasti e non è adatto a bambini o a chi segue importanti terapie farmacologiche.

Acquista Ora estratto di Cinarina e Carciofo in Capsule su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Inserisci un commento