Bacche Acai – Tutto quello che devi sapere

Bacche Acai Funzionano?

Acai (bacche di Acai): benefici e le virtù di questa pianta, le sue proprietà medicinali, il dosaggio le controindicazioni e tutto quello che c’è da sapere su questo elemento naturale che fa bene all’organismo. Leggi tutto in questa guida completa.

Acai (nome scientifico Euterpe oleracea) è chiamato l’albero della vita in Brasile, terra in cui cresce questa piccola bacca. Recenti studi, effettuati da naturopati ed erboristi, lo classificano come “super-cibo” grazie alla presenza di antiossidanti, vitamine e minerali in alte percentuali. È una painta che ha diverse proprietà: protegge le pelle, riduce il rischio di malattie cardiovascolari e riduce lo sviluppo di alcuni tipi di cancro. Vediamo nel dettaglio le proprietà medicali di questa pianta.

Acai benefici – Proprietà

Benefici Acai

Acai è particolarmente efficace per proteggere dalle malattie cardiovascolari, ma anche per promuovere la perdita di peso e stimolare la digestione. Se combinato con la Spirulina aiuta ancora maggiormente la perdita di peso. Molti studi scientifici sono in corso tutt’oggi e rilevano in particolare che l’Acai è un buon integratore per la regolazione del transito intestinale. Proprio come il Guaranà, Acai è un soppressore naturale del senso di fame. È anche un aiuto per ridare vigore ed energia, sostenere il sistema immunitario e impedire l’invecchiamento delle cellule del corpo. Si tratta dunque di un super frutto che protegge la salute nel suo complesso.

Proprietà delle bacche di Acai: antitumorali e antiinvecchiamento

  • Grazie alla presenza di antiossidanti, aiuta a prevenire tumori e cancro. Questo è ancora più vero se si assume in associazione con la Curcuma (previene lo sviluppo delle cellule tumorali);
  • Ha funzioni antinvecchiamento, soprattutto se associato con le bacche di Goji;
  • Restituisce energia e vitalità;
  • Tonifica il corpo;
  • Stimola il sistema immunitario;
  • Aiuta a migliorare la libido (meglio se associata con Maca e Ginseng).

Dimagrire con le bacche di Acai:

  • Favorisce la perdita di peso (meglio se in associazione con la Spirulina);
  • Limita lo stimolo della fame;
  • Aiuta in caso di problemi digestivi;
  • Si può usare in caso di diarrea o costipazione;
  • È ottimo per la pulizia del colon;
  • Regola il colesterolo (meglio se associato a Goji e curcuma);
  • Combatte il diabete.

Le bacche di Acai e le proprietà cardiovascolari e circolatorie:

  • Protegge dalle malattie cardiovascolari;
  • Ha effetto benefico sul cuore;
  • Combatte l’ipertensione (meglio se con aglio);
  • Riduce le palpitazioni cardiache;
  • Favorisce la circolazione sanguigna;
  • Rilassa i muscoli e tendini;
  • Aiuta il sonno.

Bacche di Acai per la pelle e per gli occhi:

  • Effettua un’azione efficace contro l’invecchiamento della pelle;
  • Protegge dalle malattie della pelle come eczema, psoriasi, pelle secca (soprattutto in associazione con Curcuma e Aloe Vera);
  • protegge il bulbo oculare;
  • Riduce l’affaticamento della vista;
  • Rinforza unghie e capelli donando loro luminosità;
  • Aiuta nella guarigione delle ferite e abrasioni.

Ecco dove acquistare: Bacche di Acai in Polvere di ottima qualità, ricca di principi attivi, capce di aumentare notevolmente l’energia vitale, e con un effetto rivitalizzante e antiossidante.

Bacche di Acai origine

Acai (Euterpe oleracea) è una specie di palma originaria del Sud America (Venuzela, Guiana Francese, Colombia, Ecuador …) soprattutto in Brasile, dove è presenta la coltivazione più importante. Di solito cresce in zone paludose dove sopravvivono poche specie in condizioni normali. Tradizionalmente le bacche di Acai sono usate per trattare i problemi digestivi, ma anche quelli della pelle. Il frutto di Acai si presenta come un mirtillo e ha un sapore simile al cioccolato. Acai si è sviluppato nel mercato mondiale a partire dai primi anni ’80 e oggi è un elemento conosciuto in tutto il mondo. Proprio come è successo per la bacca di goji, la richiesta di Acai sta diventando sempre più insistente in particolar modo dopo la scoperta delle sue proprietà antiossidanti.

Acai composizione chimica

Le bacche di Acai contengono molti antiossidanti: fenoli, flavonoidi, antociani-Pro, xantoni, ma anche Omega 3, Omega 6 e Omega 9, vitamine A, B1, B2, B3, C e in particolare la vitamina E, e molti minerali soprattutto calcio, fosforo, ferro e potassio. Quindi è molto ricco di nutrienti e potenti antiossidanti: questa composizione spiega le sue tante virtù.

Acai dose giornaliera

Nessun dosaggio è stato determinato fino ad oggi per il trattamento di un problema specifico: può essere consumato come un qualsiasi altro frutto e non crea dipendenza. Spesso è consumato come succo di frutta oppure come ingrediente di dessert, gelati o frullati.

Controindicazioni Acai e effetti collaterali

L’Acai non ha effetti collaterali. Non ci sono ad oggi interazioni nocive se combinato con farmaci. Si noti comunque, che un paio di casi di allergie sono stati segnalati da persone particolarmente sensibili, quindi, se si è allergici a frutti di bosco come more, bacche di sambuco, Goji, Schisandra o uva, si consiglia di evitare la somministrazione di bacche di acai. In linea generale è bene consultare un medico prima di assumerle.

Opinione bacche di Acai: cosa dicono gli esperti

L’Acai è considerato, a ragione, un super frutto alla stregua di Goji, Noni, Guarana, Acerola e olivello spinoso. È stato scientificamente dimostrato che l’Acai ha svolto un ruolo nella prevenzione dei radicali liberi e dei tumori. Come sappiamo, gli antiossidanti sono una delle chiavi principali per prevenire il cancro, allontanare le malattie e avere una pelle giovane e sana e l’Acai ne è ricco così come Goji, l’acerola o l’olivello spinoso.

Acai: Informazioni aggiuntive

L’Acai è un frutto che si sciupa facilmente, ecco perché le sue bacche sono spesso consumate come succo di frutta, in scatola o, più raramente, secche. Si consiglia di acquistare preferibilmente bacche di acai biologiche (Acai BIO) per avere la migliore qualità possibile. Anche chiedere la provenienza del prodotto acquistato e accertarsi che le prove di laboratorio siano state effettuate.

Acquistare bacche di Acai

Per un effetto rivitalizzante e antiossidante potente, è bene scegleire bacche di acai di ottima qualità, biologiche e sicure.

Acquista Ora Bacche di Acai su Anastore – N.1 in Italia per gli integratori naturali certificati

Acai: associazione con altre piante

Acai va a braccetto con le bacche di Goji (utili per il sistema immunitario, come integratore anti-invecchiamento,, ecc..), Curcuma (potente antiossidante, stimola la digestione, cura il colesterolo, aiuta a prevenire il cancro) Ginseng (vitalità, energia, sistema immunitario, colesterolo, diabete), Maca (libido, forza, energia), guaranà (un soppressore naturale dell’appetito, migliora l’energia, la presenza di spirito e la lucidità) e, infine, Chlorella e spirulina (estremamente ricco di vitamine e minerali, utile per la dieta, l’immunità, la resistenza e la protezione di pelle e capelli).

Inserisci un commento